Creatina

La creatina è un derivato amminoacido che si trova nel corpo. Un uomo di circa 70 kg ha circa 120 grammi di creatina nell’organismo e più cresce la massa muscolare, più questa sostanza tende a crescere. La creatina si trova all’interno degli alimenti di origine animale, soprattutto nel pesce e nella carne. La creatina però viene anche prodotta dall’organismo e viene sintetizzata a livello epatico.

A produrre creatina sono anche i reni e il pancreas attraverso gli aminoacidi come metionina, glicina e arginina. Una volta sintetizzata nella dieta, la creatina poi viene recepita dal tessuto muscolare e viene immagazzinata. La creatina è uno dei depositi energetici muscolari di maggior effetto ed è ottima nelle contrazioni muscolari intense e rapide. L’organismo umano consuma 30 mg di creatina per ogni kg di peso corporeo, ogni giorno. La creatina per questo motivo si può dire che “si perde”, viene degradata nel corso della giornata, anche eliminata attraverso le urine.

La quota di creatina che serve per compensare queste perdite deve essere assunta ogni giorno proprio per potenziare la massa muscolare e deve essere bilanciata anche in virtù di quello che è l’esercizio fisico che viene svolto. Una dieta equilibrata però vi permetterà di assumere tutta la creatina di cui avete bisogno. Nella carne e nel pesce è possibile assumere un’alta quantità di creatina e durante la digestione non subirà delle modifiche, quanto più viene incorporata dal muscolo scheletrico e poi, sotto altre forme in altre funzioni del corpo.

Leggi Anche  Glicerolo

A cosa serve la creatina

La creatina viene impiegata nell’ambito sportivo in quanto, è un aiuto davvero prezioso perché ha un’attività antiossidante invidiabile ed è anche neuroprotettiva e cardioprotettiva. È stata impiegata in ambito clinico con molto successo anche per combattere l’insufficienza cardiaca, la distrofia muscolare, la cachessia e altre tipologie di disturbi. Ha molti benefici per il suo ruolo biologico.

Sono sempre di più infatti, gli studi che sottolineano l’importanza della creatina soprattutto nello sport. È in grado di migliorare le capacità contrattili e la funzionalità neuromuscolare. Inoltre, un incremento di questa sostanza riesce ad aumentare la potenza in ogni esercizio facendo ridurre il senso di fatica.

La carne, insieme al pesce è uno degli alimenti più ricco di creatina

Come usare la creatina

La creatina monoidrata viene utilizzato in ambito sportivo, ma bisogna assumerla in maniera ben precisa: è il tipo di creatina più economica presente in commercio. In questa forma la creatina viene associata ad una molecola d’acqua, da qui appunto il suo nome. Oltre che nella dieta è possibile assumere creatina anche attraverso degli integratori ed in più, nel lungo periodo, migliora le performance anaerobiche.

Leggi Anche  DMAE integratore per il cervello

Va sempre assunta con zuccheri semplici e bisogna sempre fare in modo che l’utilizzo di integratori di creatina venga intervallato in una serie di periodi ben precisi che vanno dalle 4 alle 6 settimane.

Gli effetti della creatina positivi e gli effetti della creatina negativi

Per quanto concerne gli effetti positivi della creatina c’è da dire che questa sostanza è in grado di migliorare la qualità muscolare, nonché anche la capacità di avere una maggiore potenza. Se somministrata in maniera scorretta però ci potrebbero essere anche degli effetti collaterali relativamente all’assunzione di creatina.

I sono effetti collaterali di diverse entità. Un uso eccessivo di creatina infatti, potrebbe far comparire dei dolori addominali dei sintomi allergici e la diarrea. Un uso prolungato potrebbe anche portare a dei crampi muscolari e alle miopatie.

La creatina non deve essere utilizzata in coloro che hanno dei problemi renali o che magari sono sensibili a questi principi attivi. In linea generale, si tratta comunque di una sostanza naturale e di conseguenza, anche dal punto di vista metabolico la creatina non fa altro che intervenire sul soddisfacimento delle richieste energetiche che arrivano dal meccanismo anaerobico alattacido.

Leggi Anche  HBM Integratore Per la Massa

Questo processo mette in campo una reazione chimica che potenzierà il vostro sistema muscolare. Durante l’attività muscolare intensa, infatti sì tendono a bruciare tutte le riserve di creatina nel corpo e per questo assumerne, potrebbe diventare una soluzione preziosa.

Staff Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *