I Mezzi Stacchi

I mezzi stacchi sono degli esercizi multi articolari. In pratica, l’atleta parte da una posizione eretta con le scapole addotte, le ginocchia che devono essere flesse e si deve avere il bilanciere in mano. I piedi devono essere distanti così come le spalle e poi l’esercizio deve proseguire in modo tale da garantire l’apertura dei piedi a 10 gradi con le braccia dritte, lungo i fianchi.

Inizialmente bisognerà solo provvedere alla flessione delle anche e poi in maniera controllata bisogna proseguire con le spalle in un piano verticale. Il bilanciere va sollevato verticalmente con l’estensione. La cosa importante sarà sempre fare in modo che la schiena resti in una posizione diritta e forte, con le sole anche che tenderanno a muoversi.

I muscoli coinvolti nell’esercizio dei mezzi stacchi

Dell’esercizio dei mezzi stacchi detti anche mezzi stacchi alla rumena vengono coinvolti diversi tipi di muscoli. Innanzitutto, il grande gluteo ed il capo ischiatico, non solo. Sono anche molto importanti i muscoli stabilizzatori. Infatti, nel corso di questo particolare esercizio la colonna deve restare stabile e così anche le scapole, la spalla, il polso ed il ginocchio: vengono contratti tutti i muscoli dell’anca, delle caviglie e del piede.

Leggi Anche  Brucee Lee Allenamento Con i Pesi

I dettagli dell’esercizio dei mezzi stacchi

I mezzi stacchi sembrano un esercizio facile però in realtà non lo sono perché contemporaneamente vengono coinvolti numerosi muscoli dai quadricipiti al trapezio e glutei nonchè la colonna vertebrale. Potrebbe essere utile puntare su una cintura di sollevamento e poi anche posizionare i piedi vicino al bilanciere in un’apertura di appena 20 cm.

Sarà importante piegare le gambe, abbassare il bacino e mantenere la schiena dritta. Il bilanciere va sempre sollevato a velocità costante e va tirato su mentre si resta sempre in una posizione eretta, sia le gambe che i dorsali lavorano contemporaneamente nel corso dell’esercizio dei mezzi stacchi.

Gli errori più comuni nell’esercizio dei mezzi stacchi

Nell’esercizio di mezzi stacchi ci sono una serie di errori comuni che vengono eseguiti. Innanzitutto bisogna sempre evitare di completare la distensione delle gambe in maniera frettolosa e poi bisognerà anche cercare di evitare di incrinarsi all’indietro. Si potrebbe infatti rischiare uno stiramento pericoloso.

Questo tipo di esercizio inoltre, non deve essere eseguito più di una volta a settimana perché altrimenti i muscoli dorsali potrebbero non avere il tempo di recuperare e questo potrebbe diventare un problema per questo gruppo di muscoli. Un altro consiglio è quello di non indossare delle magliette da pesisti che tenderebbero a farvi sfruttare lo slancio invece di controllare i muscoli sotto sforzo.

Leggi Anche  4 Settimane Allenamento Definizione Muscolare

Staff Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *